igiene orale

Una corretta igiene orale può fare la differenza e arginare gli effetti degli alimenti sulla salute dei denti. Tuttavia, esistono delle strategie utili soprattutto durante le feste. Oltre a lavarsi i denti regolarmente, tre volte al giorno, è fondamentale usare almeno una volta alla settimana un collutorio e quotidianamente il filo interdentale.

In questo periodo infatti, è più importante cominciare e concludere la giornata con un corretto utilizzo di spazzolino e dentifricio: aiuteremo così il nostro organismo a mantenere l’equilibrio in bocca.

Alcuni esperti consigliano di masticare per circa 10 minuti una gomma senza zucchero durante il giorno in quanto aumenta la salivazione. La questione è controversa e dibattuta: sicuramente la gomma da masticare favorisce la salivazione, cosa positiva, ma al contempo è deleteria per l’articolazione temporomandibolare, perché il movimento continuo (e spesso effettuato da un solo lato), porta ad un uso di un’articolazione e di un disco articolare che nel tempo si usura.
Infine, può esserci utile un rimedio della nonna: mangiare un pezzettino di formaggio alla fine dei pasti aiuta a mantenere il bilanciamento del Ph naturale della bocca e riduce il rischio di carie.

Una corretta igiene orale e regolari controlli dal dentista restano la migliore strategia di prevenzione per mantenere i denti sani.